Anche Sinistra per Cernusco si aggiunge ai più di duecento cittadini che nei giorni scorsi hanno chiesto a Rita Zecchini di mettersi nuovamente a disposizione come prima Sindaca della città.

Cernusco merita una nuova amministrazione che voglia migliorare i risultati positivi dei dieci anni appena passati, tenendo come principale obiettivo l'attenzione ai diritti, alle fasce di popolazione più deboli, alla difesa dell'ambiente e del territorio. Chi ha approvato l'atto di indirizzo per l'ampliamento del centro commerciale Carosello, con tutta evidenza, si è allontanato da un percorso virtuoso che, seppur migliorabile, ha rappresentato un esempio di buona amministrazione attenta all'interesse collettivo.  

Oggi nella nostra città non occorrono grandi opere o effetti speciali, ma un cambio di passo. A Cernusco sarà possibile raggiungere importanti obiettivi solo partendo dai dettagli, dall'ascolto paziente di tutte le voci della comunità cernuschese e da uno sguardo attento a quanto accade al di là dei confini comunali. Questo è stato il tratto distintivo dell'impegno di Rita Zecchini durante la sua esperienza da assessore e da qui vogliamo ripartire. Cernusco potrà essere ancora più bella, più giusta e più accogliente se avrà un'amministrazione locale attenta al benessere e alla salute delle persone, in grado di dare spazio alla voglia di dire, fare e partecipare di singoli cittadini, associazioni, scuole, famiglie e imprese.

Condivisione non è solo una parola che amiamo, ma che pratichiamo ogni giorno. Non ci sono mai piaciuti  gli "uomini soli al comando". Per questo vorremmo alla guida del Comune di Cernusco una donna capace di camminare insieme a tutte e tutti.

Share
Wednesday the 22nd - Custom text here - Powered by Joomla! and designed by Hostgator