Un grande abbraccio e tanta voglia di andare avanti a fare bene, insieme.
Potremmo sintetizzare così l'incontro di mercoledì 15 febbraio di Sinistra per Cernusco. L'abbraccio è quello collettivo e solidale a Rita Zecchini, dopo l'intollerabile trattamento che gli è stato riservato da Vivere e PD, nonostante gli anni di impegno serio e i risultati ottenuti.

Ora però lo sguardo è puntato in avanti. Sinistra per Cernusco alle prossime elezioni amministrative ci sarà. Perché ha ancora tanto da dire e da fare per la città, a partire dallo stop all'ampliamento del Carosello.
Sono stati tanti gli interventi che nella serata hanno portato stimoli e idee, ma soprattutto hanno fatto emergere la necessità di tornare ad una politica locale equilibrata e attenta al territorio, alla salute e ad uno sviluppo sostenibile.

Forti delle competenze e delle capacità acquisite in questi dieci anni di buona amministrazione, Sinistra per Cernusco si candida quindi a governare la città. E non sarà sola, ma con una nuova coalizione civica e ambientalista, che verrà presentata nelle prossime settimane. Costruiremo una casa più grande, più accogliente e plurale, uno spazio pubblico dove disegneremo insieme la politica per la Cernusco di domani.

Il nome di chi guiderà questa coalizione? Come l'amore, prima o poi arriva. Intanto tenetevi pronti!

Share
Wednesday the 22nd - Custom text here - Powered by Joomla! and designed by Hostgator